L’Asgi porta in Minniti e Alfano in tribunale

Da Il Fatto quotidiano 14/11/2017 Il Ministero degli esteri e il Ministero degli interni italiani dovranno spiegare ai giudici del Tar del Lazio perché i soldi della cooperazione e dialogo con l’africa vanno in forniture militari alle autorità libiche, in particolare alla guardia costiera di Tripoli che una settimana fa si è scontrata in mare con l’ONG tedesca Sea Watch. I volontari dell’ong hanno accusato … Continua a leggere L’Asgi porta in Minniti e Alfano in tribunale

«Aiutate i migranti in Libia». La proposta indecente di Minniti alle Ong – Il Dubbio

Due milioni di euro per lavorare in tre centri di detenzione per migranti in Libia: Tarek al Sika, Tarek al Matar e Tajoura. È quanto ha stanziato il governo italiano tramite il Ministero degli Esteri per un bando rivolto alle ong italiane che ieri (7 novembre) si sono riunite presso la sede della AICS (Agenzia della Cooperazione Italiana ovvero Ministero degli Esteri) a Tunisi. Il … Continua a leggere «Aiutate i migranti in Libia». La proposta indecente di Minniti alle Ong – Il Dubbio

Lavorare nei campi libici? Il dilemma delle Ong italiane

Il governo ha pronti due milioni di euro per dei progetti nei famigerati centri di detenzione. “L’importante è esserci, per non abbandonare i migranti”, dice il vice ministro Giro. Ma molti temono di legittimare così un sistema criminale. Ieri il primo confronto a Tunisi Cecilia Ferrara Mercoledì, 08 Novembre 2017 Camion carichi di migranti arrivano al centro di detenzione di Gharyan, Libia, 12 ottobre 2017. … Continua a leggere Lavorare nei campi libici? Il dilemma delle Ong italiane

A Ostie, sous les élections et la plage, la mafia et les néofascistes – Mediapart

  4 NOVEMBRE 2017 PAR CECILIA FERRARA ET GABRIELE CRUCIATA (INVESTIGATIVE REPORTING PROJECT ITALY – IRPI) Les habitants d’Ostie, « la plage des Romains », votent dimanche pour des élections municipales, après deux ans de mise sous tutelle pour « infiltration mafieuse ». Mais les clans restent omniprésents dans la ville et font même alliance électorale avec les néofascistes de CasaPound. Ostie, de nos envoyés spéciaux.-  « À Ostie, ça … Continua a leggere A Ostie, sous les élections et la plage, la mafia et les néofascistes – Mediapart

Guerriglia a Roma dopo lo sgombero dei migranti, bufera sulla Polizia e sul Campidoglio – mio articolo per Il dubbio

Il capo della Polizia, Gabrielli: “Gli scontri si potevano evitare”, il prefetto di Roma: “Si è trattato di un’operazione di cleaning”. È stata riaperta al traffico ma è ancora presidiata dalle forze dell’ordine, piazza Indipendenza, nel centro di Roma, dopo lo sgombero di ieri degli ex occupanti dello stabile di via Curtatone che da giorni si erano accampati nei giardini. E intanto domani è in … Continua a leggere Guerriglia a Roma dopo lo sgombero dei migranti, bufera sulla Polizia e sul Campidoglio – mio articolo per Il dubbio

Sgomberati con gli idranti – mio articolo per Il Dubbio

Tensione tra polizia, eritrei e somali che occupavano uno stabile a Roma Sono ancora in corso momenti di tensione in Piazza Indipendenza, in pieno centro di Roma. All’alba di questa mattina le forze dell’ordine hanno sgomberato con gli idranti i giardini della piazza, occupati da un centinaio di persone dal 19 agosto, in condizioni degradanti, dopo lo sgombero exsede Sipra dove abitavano, in un’occupazione, dal 2013. … Continua a leggere Sgomberati con gli idranti – mio articolo per Il Dubbio