L’Avversario a Lamezia

Settimana scorsa sono stata a lavorare con una troupe di Sept à Huit di TF1 a Lamezia Terme. La storia era di cronaca nera. Una donna tenuta sequestrata per dieci anni in condizioni di vita indicibili (secondo quello che lei racconta e secondo quanto testimonia il suo corpo) da un uomo che già lo aveva fatto con un’altra donna 22 anni fa. Non avevo mai … Continua a leggere L’Avversario a Lamezia

Tra le vittime di Mladic c’è anche lo Stato fallito della Bosnia Erzegovina – mio su Eastwest

L’ex Generale serbo è stato condannato all’ergastolo per genocidio. “La giustizia esiste”, dice Ado Hasanovic, regista che a Srebrenica ha perso trenta familiari. “E la vita deve andare avanti”. Ma per la giornalista Azra Nuhefendic, “l’odio tra etnie si è approfondito molto negli ultimi 20 anni” Qual è la fine giusta per un criminale di guerra? Difficile dirlo. Ieri abbiamo visto quella di Ratko Mladic, … Continua a leggere Tra le vittime di Mladic c’è anche lo Stato fallito della Bosnia Erzegovina – mio su Eastwest

“Mladic i nostri vicini serbi continuano ad osannarlo” mio articolo sul Fatto Quotidiano

22/11/2017 “È tutta una bugia! È tutta una bugia!” l’ex-generale serbo bosniaco dà in escandescenze quando il giudice del Tribunale Penale Internazionale dell’Aja, Alfonso Orie, decide di andare avanti con la lettura della sentenza anche se l’imputato, appunto lui, Ratko Mladic, aveva tentato di posporla per problemi di salute, ipertensione, aveva detto l’infermiera. Ma a 22 anni dalla prima incriminazione nemmeno i giudici di un … Continua a leggere “Mladic i nostri vicini serbi continuano ad osannarlo” mio articolo sul Fatto Quotidiano

L’Aja condanna all’ergastolo Ratko Mladic, il boia di Srebrenica – su Radio Fujiko

Dopo la latitanza e la cattura, il generale Ratko Mladic è stato condannato all’ergastolo per il genocidio di Srebrenica, durante la guerra nell’ex-Jugoslavia. Una condanna tardiva ma importante. Ancora più difficili gli sforzi delle famiglie delle vittime contro il contingente Onu olandese che permise a Mladic di effettuare il massacro. Oggi l’ex-Jugoslavia è ancora divisa. L’intervista a Cecilia Ferrara di Radio Bullets. Vai all’articolo su … Continua a leggere L’Aja condanna all’ergastolo Ratko Mladic, il boia di Srebrenica – su Radio Fujiko

Momento Frida

Non ci avevo più pensato fino al giorno dell’appuntamento, e poi eccomi là, di nuovo in fila in un ospedale. Questa volta con il mio amico che almeno mi tirava su dicendo un sacco di stupidaggini, anche se questo non ci ha impedito di incontrare la solita recidiva che era stata chiamata in anticipo per vedere per bene quello che altri esami avevano evidenziato. Lei … Continua a leggere Momento Frida

Il tram numero 5 e il futuro

Dopo questi giorni passati assieme ai rifugiati eritrei ed etiopi di Piazza Indipendenza, dopo le cariche, dopo il disgusto a sentire tante notizie false e tendenziose e l’onda di razzismo, di bava alla bocca che ormai si manifesta ovunque, dopo i prima i romani, i prima la legalità, dopo la manifestazione di oggi che si è conclusa con un presidio che rimarrà in Piazza Venezia, … Continua a leggere Il tram numero 5 e il futuro

Guerriglia a Roma dopo lo sgombero dei migranti, bufera sulla Polizia e sul Campidoglio – mio articolo per Il dubbio

Il capo della Polizia, Gabrielli: “Gli scontri si potevano evitare”, il prefetto di Roma: “Si è trattato di un’operazione di cleaning”. È stata riaperta al traffico ma è ancora presidiata dalle forze dell’ordine, piazza Indipendenza, nel centro di Roma, dopo lo sgombero di ieri degli ex occupanti dello stabile di via Curtatone che da giorni si erano accampati nei giardini. E intanto domani è in … Continua a leggere Guerriglia a Roma dopo lo sgombero dei migranti, bufera sulla Polizia e sul Campidoglio – mio articolo per Il dubbio