Appunti da Berlino Est: la ostalgia

Appunti da Berlino Est: la ostalgia Posted by lucy on 16 December 2008 , 3 Comments Ho trovato un posto dove i camerieri sono più lenti e più scortesi che a Sarajevo: a Berlino puoi morire prima di ricevere un bicchier d’acqua. Non solo, è evidente il fastidio che la maggior parte dei camerieri e dei baristi prova nei confronti di chi deve servire. Tu provi a dire «sorry» due o tre volte, per attirare l’attenzione, e in genere quello/quella non si gira nemmeno, alla fine disperato urli la tua ordinazione e quella/quello si gira, ti fissa con occhi di … Continua a leggere Appunti da Berlino Est: la ostalgia

Jugonostalgija

Jugonostalgija Posted by francesca on 16 December 2008 , 2 Comments Credo che la Jugonostalgija sia una parte del dna della Sarajevo odierna. A chi vi ha trascorso qualche tempo sarà probabilmente capitato di imbattersi in accorati ricordi o in accesi discorsi scaldati dalla rakija, sui gloriosi anni 80 della capitale bosniaca. Le immagini a questo punto si rincorrono: le Olimpiadi del 1984, con i riflettori di tutti il mondo puntati su Bijelasnica e Jahorina, i primi film di Kusturica, un ambiente underground che diventa cult, il teatro. La piccola Sarajevo che si impone sulla scena della Jugoslavia fino ad … Continua a leggere Jugonostalgija

Check in

Check in Posted by lucy on 19 November 2008 , 1 Comment Stavo per dare una nuova chance a Berlino e al suo aeroporto quando ho visto che c’era una connessione wireless aperta. Invece, ’sti maledetti ti fanno aprire la loro home page e basta. In basso appare una scritta. «Compra il tuo tempo-aria (airtime) ora!», sono andata a vedere quanto costava e sono rimasta agghiacciata: 4 euro e 49 per 30 minuti. Ecco questo e’ il ritorno alla civiltà, il ritorno in Europa che ti lascia sempre un po’ interdetto. Non me lo ricordo mai nonostante dovrebbe essere per … Continua a leggere Check in

Riferimento a fatti o persone puramente causale

Riferimento a fatti o persone puramente causale Posted by lucy on 10 November 2008 , 5 Comments Non so cosa mi stia succedendo, mi sono messa a piangere di fronte al responsabile dell’ufficio visti. Lì in ambasciata. Ero andata per lamentarmi per quello che a mio parere era un disservizio dell’Ufficio e sono stata attaccata come un’arrogante che chiede un favore che loro potrebbero anche non farmi perché in fondo quello che chiedo è un visto per turismo e non per gravi problemi medici (insomma che questi bosniaci vogliano anche fare vacanze in Europa è inaudito!). Sono due settimane che … Continua a leggere Riferimento a fatti o persone puramente causale

vita da trincea

vita da trincea Posted by vale on 6 November 2008 , No comment quanto tempo è passato dall’ultimo post? poco, tanto: un mese. La città ha digerito il mess, e tanti attori ed attrici, un mondo alternativo ed auropeo e nessuno/a ha fatto domande sul genere e l’orientamenteo sessuale delle partecipanti. Ora c’è il jazzfest, una bella manifestazione e nuovamente non si fanno domande sul genere e l’orientamento sessuale delle partecipanti. Una atmosfera da estate di san martino rende le giornate calde e le notti fresche. Il mio stomaco reagisce, i miei reni si lamentano, il mondo elegge Obama, o … Continua a leggere vita da trincea