Viaggio ad Ilidža

Aspettavo il viaggio ad Ilidža con ansia. Quando il mio collega, che è sempre un po’ spaventato dalla lingua bosniaca, mi ha chiesto se potevo andare io a portare i cd alla tipografia, il mio cuore e il mio cervello hanno subito pensato “sì un altro viaggio con Haris a Ilidža!”. Haris è l’autista dell’ufficio, un tipo dall’aria pacioccona e tranquilla, senonchè l’altra volta, durante questo primo viaggio ad Ilidža, arrivati alla fine del lungo viale di Sarajevo inizia a raccontare: “ogni volta che passo di qui mi viene in mente quando ci hanno catturato in un’imboscata all’inizio della guerra”. Così en … Continua a leggere Viaggio ad Ilidža

Sarajevo Film Festival 24 agosto 2007

Esiste questo mondo che è il mondo dei film festival a cui non avevo pensato mai. Giornalisti, produttori, registi attori critici e affini. Una popolazione compatta che si sposta da una città all’altra: Berlino, Cannes, Rotterdam, Sarajevo, San Sebastian, Locarno, si incontrano intrecciano relazioni d’amore e professionali, vanno ai parties e si scambiano migliaia di bigliettini da visita (me lo devo assolutamente fare!). Alle conferenze stampa, ci sono questi giornalisti che fanno delle domande veramente improbabili: 10 minuti di domanda che è in realtà una personalissima critica al film appena visto. Oppure domande inutili sulle tecniche di fotografia, sulla produzione nei minimi particolari per fare gli … Continua a leggere Sarajevo Film Festival 24 agosto 2007

Skopje, 15 agosto 2007

Skopje anche la seconda volta che ci torno non sono riuscita a capirla. Skopje è palazzi enormi che una volta erano moderni e ora fanno un po’ tristezza, strade lunghe, sottopassaggi, traffico impazzito. Cani che la notte formano branchi e abbaiano sotto la finestra o che non ti fanno entrare nella porta di casa. Gatti e gatti di tutti i colori e le dimensioni. Bambini rom che chiedono ad ogni angolo qualche denaro. Lustrascarpe che hanno un loro dignitoso mercato. La città vecchia è araba fatta di selciato di pietra e negozi di tutti i tipi con le insegne degli … Continua a leggere Skopje, 15 agosto 2007

Sarajevo 3 agosto 2007

La cosa che mi ha colpito di più in questi giorni è forse la chiacchierata con il cameriere che ha vissuto dieci hanni a Bolzano e appena ha capito che ero italiana si è seduto con me a chiacchierare. Lui se ne è andato da Sarajevo nella primavera del ‘95, gli era nato da pochi mesi un figlio e voleva fuggire dalla guerra. Naturalmente non sapeva che nel novembre successivo sarebbe stato firmato l’accordo di Dayton. Dieci anni è stato a Bolzano, ha lavorato in varie ditte, sua moglie anche, è nato il secondo figlio e quando questo ha iniziato … Continua a leggere Sarajevo 3 agosto 2007