Operai in strada

Lucia Manzotti | Belgrado 19 agosto 2009 Operaio della Zastava – foto di Gughi Fassino Scioperi e proteste a catena si susseguono in Serbia nelle ultime settimane. Secondo i sindacati sono circa 32.000 i lavoratori in sciopero in 50 fabbriche e 180.000 quelli che non ricevono da mesi lo stipendio. Sotto accusa l’Agenzia per le privatizzazioni “Non si erano mai visti scioperi così massicci per motivi sociali – ammette la giornalista economica del settimanale “Nin” Ruža Ćirković – in Serbia i grandi movimenti sono sempre avvenuti per motivi politici: per il Kosovo per la cattura di Karadžić, per buttare giù … Continua a leggere Operai in strada

Diamo diritto ad una sarajevo laica & queer & religiosa

Diamo diritto ad una sarajevo laica & queer & religiosa Posted by vale on 3 October 2008 , 1 Comment Il 24 settembre oltre alla violazione dei diritti umani: espressione e movimento della minoranza LGBT c’e’ stato un gravissimo attacco alla sarajevo laica e tollerante. L’abuso del sentimento religioso ha messo sotto scacco il modello musulmano della bosnia-erzegovina, per renderlo ostaggio di un islam fondamentalista e violento utilizzato in maniera strumentale dalla corrotta oligarchia politico e religiosa della citta. Abbiamo bisogno di fare pressioni sulle istituzioni Bosniaco-erzegovesi affinche si ricordino del ruolo istituzionale e del dovere di tutela verso tutti … Continua a leggere Diamo diritto ad una sarajevo laica & queer & religiosa